Può raggiungere una velocità di 2800 chilometri orari e volare a un’altezza massima di 17.500 metri: è il Mig-35, in nuovo aereo da guerra russo presentato ufficialmente il 27 gennaio a Mosca. Sarà prodotto in serie dal 2019 e, secondo i suoi progettisti, si tratta di un vero gioiello della tecnologia, impossibile da paragonare a qualunque altro velivolo da combattimento. Il Mig-35 ha ereditato l’aerodinamica dal Mig-29, può trasportare fino a sette tonnellate di armi ed è invisibile ai radar. Il nuovo caccia è stato progettato per essere venduto in 30 paesi ed è già stato testato da piloti esperti del Sudamerica; gli ordini ammontano già a 4 miliardi di dollari.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giulio Regeni, l’intervista al sindacalista che lo denunciò ai servizi: ‘Ho fatto tutto da solo. Dio mi ricompenserà’

next
Articolo Successivo

Usa, la prof simula l’assassinio di Trump in classe al grido di “Muori”. Sospesa dal servizio

next