Temperature sotto la media stagionale a Budapest in Ungheria, dove il termometro è sceso fino a -18° causando enormi blocchi di ghiaccio nel Danubio che con i suoi 2.860 chilometri è il secondo corso d’acqua più lungo del continente. Uno spettacolo, questo del fiume ghiacchiato, davvero unico. Le autorità fluviali hanno vietato il traffico sul fiume creando notevoli disagi.
(video tratto da Youtube)
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Iraq, curdi chiudono ong: “Donne yazide stuprate dall’Isis restano senza tutela”

next
Articolo Successivo

Libia, il discorso dell’islamista Ghwell in tv: “Via le truppe italiane da Misurata. Noi venduti ai colonizzatori”

next