Era a tavola e cenava con i genitori, ha perso l’equilibrio con un piatto in mano ed è caduto sui cocci: uno di questi gli ha tagliato la gola, recidendo la carotide. È morto così, a causa di un terribile incidente domestico, un bambino di 2 anni a Putignano, in provincia di Bari. L’episodio, avvenuto il 3 gennaio, è stato raccontato direttamente dai genitori, come scrive il Corriere del Mezzogiorno. I due hanno portato immediatamente il bambino all’ospedale di Santa Maria degli Angeli di Putignano. Inutile il primo intervento e quindi il piccolo paziente è stato trasportato all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari (nella foto). All’arrivo del bimbo, però, i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, nella notte tra il 3 e il 4 gennaio.

Per prassi, la Procura ha disposto il sequestro della salma, nominando un medico legale che riferisse riguardo alle possibili cause della morte del piccolo. I primi esiti sono già stati riferiti al pm Larissa Catella che ha ordinato la restituzione del corpo alla famiglia senza disporre l’autopsia.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Roma, Venditti sul capodanno fa retromarcia: “Ho sbagliato i tempi, non volevo denigrare la Giunta”

prev
Articolo Successivo

Milano, rientra allarme antiterrorismo per uomo ricoverato con intossicazione

next