“E ora un vaffa day per la sindaca Raggi”. Così il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri, ai micorofoni di ECG su Radio Cusano Campus commenta la notizia dell’arresto per corruzione di Raffaele Marra, collaboratore del sindaco Virginia Raggi: “I parametri da applicare in questi casi sono i loro, non quelli del garantismo. Via dal Campidoglio, gentaglia, gentaglia, gentaglia. E Grillo è peggio di lei, è un signore condannato per omicidio, è il capo di questa banda di persone ipocrite che pretendono dagli altri quello che loro non sanno garantire.Hanno preteso il palo e la corda per tutti, ora si impiccheranno ai principi che hanno sancito. Basta. Grillo è il mandante di questa banda di incapaci”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista
Articolo Precedente

Marra arrestato, i Marziani per Marino manifestano al Campidoglio: “Raggi dimettiti”

next
Articolo Successivo

Raffaele Marra arrestato, ora Virginia Raggi deve dimettersi

next