Il governo colombiano ha annunciato la firma di un nuovo accordo di pace con le Farc dopo che il precedente è stato bocciato in un referendum di ratifica dell’accordo lo scorso ottobre. “Si sono perse troppe vite in questa guerriglia, ecco perché giovedì a Bogotà firmeremo una uova intesa”, ha detto il presidente Juan Manuel Santos Calderón che ha annunciato che la firma del patto con il leader delle Fuerzas Armadas Revolucionarias de Colombia (Farc), Rodrigo London verrà ratificato dal Congresso: “Purtroppo alcuni settori radicali continueranno a opporsi al trattato, ma userò tutto il potere per raggiungere la pace”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Turchia, Erdogan: “Se l’Occidente ti chiama dittatore è un bene”. E invita a rispettare risultato elezione Trump

next
Articolo Successivo

L’auto invade la corsia e il ciclista vola per aria. A Londra è caccia al pirata

next