Torna la teoria del castigo divino. Non è bastata la gaffe gigante del viceministro israeliano Ayoob Kara, secondo cui il recente terremoto che ha sconvolto il centro Italia è stata la risposta di dio per la votazione italiana in sede Unesco su Gerusalemme. Ora ci pensa anche Radio Maria. Durante una trasmissione domenicale è andata in onda la tesi bislacca della punizione celeste: “Questi disastri sono una conseguenza del peccato originale. Queste offese alla famiglia e alla dignità del matrimonio, le stesse unioni civili”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rimini: arresti domiciliari per Gianni Celli, fondatore del giornale Voce di Romagna

next
Articolo Successivo

Rai, Mazzà (direttore Tg3): “Ballarò? Ho lasciato la trasmissione per dialettica continua con Giannini”

next