“Anche la campagna elettorale a volte può essere come l’inferno di Dante”: lo ha detto il presidente americano Barack Obama nel suo discorso prima del brindisi alla cena di Stato in onore di Matteo Renzi e della moglie Agnese. Anche il premier italiano aveva citato Dante nella conferenza stampa congiunta con Obama, ricordando i versi del canto di Ulisse, “fatti non foste per vivere come bruti ma per seguire virtute e canoscenza”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Renzi brinda alla Casa bianca: “Michelle, i tuoi discorsi meglio dei tuoi pomodori”

next
Articolo Successivo

Filippine, proteste contro presenza di truppe Usa. Furgone della polizia investe manifestanti

next