Croissant e altri prodotti surgelati da pasticceria che contengono “minuti filamenti” di acciaio inox. Tutti contrassegnati dai marchi Mongelo, Professional e Tre Marie, che la Sammontana ha deciso di ritirare a scopo cautelativo. Sono stati quindi eliminati dal circuito della grande distribuzione 2,7 milioni di confezioni dopo che in alcuni lotti sono stati riscontrati i frammenti metallici.

“Grazie alla precisa tracciabilità delle merci – riferisce la Sammontana – abbiamo identificato tutti i prodotti non conformi. In via cautelativa è stato predisposto il blocco e il ritiro di 2,7 milioni di pezzi. Siamo certi che nulla sia arrivato a scaffale nella grande distribuzione mentre sono stati già reperiti, bloccati e richiamati la quasi totalità di quelli in distribuzione presso i pubblici esercizi“.

“Abbiamo proseguito il lavoro di contatto coi pubblici esercizi interessati – conclude Sammontana – tramite la nostra rete di vendita. Come detto la procedura di blocco, ritiro e richiamo è stata avviata ed è in fase conclusiva nonostante la grande capillarità del canale distributivo”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Calabria, il villaggio turistico costruito sul sito archeologico. Contro ogni regola

prev
Articolo Successivo

Terremoto Centro Italia, nuova scossa nella notte in provincia di Rieti: magnitudo 4.1

next