“Non conosco nessuno dei miei amici che fa un figlio perché vede un cartellone pubblicitario“. Così il premier Matteo Renzi a Rtl 102.5 commentando la campagna del ministero della Salute sul Fertility Day. “Non sapevo niente di questa campagna e non l’avevo nemmeno vista. La mia opinione è che se vuoi creare una società che scommetta sul futuro e torni a fare figli devi intervenire sulle cose strutturali – ha proseguito Renzi -. Vediamo Paesi in cui c’è un boom di passeggini. Questa è la vera campagna per poter avere un futuro. Bisogna creare le condizioni per far sì che le persone possano scegliere quando fare figli”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Roma, prima crisi per la giunta Raggi. Renzi: “Non metto bocca. Ha vinto e ora governi”

prev
Articolo Successivo

Errani, Bersani a M5s e Salvini: “Come Gesù bambino quando passa nei paesi dell’Emilia del sisma”

next