Nissan ha pensato ad un incentivo in più per gli atleti della Gran Bretagna che parteciperanno ai prossimi giochi olimpici e paralimpici di Rio: una Leaf rivestita con uno speciale wrapping dorato, da donare a quelli tra loro che si saranno aggiudicati una medaglia d’oro. In realtà non è un dono per tutti, ma solo per gli ambasciatori del marchio giapponese che primeggeranno: tra questi potrebbero dunque figurare l’eptatleta Katarina Johnson-Thompson, il ginnasta Max Whitlock e le già medaglie d’oro David Weir CBE e Richard Whitehead MBE. “Padrino” dell’operazione sarà Sir Chris Hoy, ciclista e pluricampione olimpionico, nonché ambasciatore Nissan.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Peugeot, l’auto è un giocattolo da bambini (e da grandi) – FOTO

next
Articolo Successivo

Audi R8 Spyder, al via la prevendita della scoperta tedesca – FOTO

next