Era arrivato in Inghilterra per coltivare la sua passione, la musica. Invece ha trovato la morte. E’ stato questo il destino di Luca Ricca, 23 anni, trovato senza vita a Londra, dove si trovava per trascorrere il fine settimana con un gruppo di amici. Il ragazzo, originario del Bresciano, si era trasferito a Leeds per fare il musicista. Chitarrista e cantante, suonava con la band degli Own Boo. E per mantenersi lavorava come parrucchiere al ‘The Hair Studio’.

Le cause della morte sono ancora da chiarire. Nessuna ipotesi è esclusa. Anche se al momento quella più accreditata è che si sia trattato di un malore. La polizia di Londra ha trovato il suo corpo senza vita e ha disposto l’autopsia. Domenica sera, gli amici lo hanno perso di vista e hanno lanciato l’allarme. Ieri è arrivata la notizia della morte. Sul suo profilo Facebook, tra foto e video dei suoi gruppi rock preferiti, si leggono molti messaggi di cordoglio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Orte, operaio moldavo torna a casa e trova moglie in coma e figlia morta

next
Articolo Successivo

Salerno, l’inchiesta si allarga: rete di pedofili dietro il centro massaggi di Cava de’ Tirreni dove è stato violentato 17enne

next