Oscar Washington Tabarez ha una grave patologia progressiva. Il 69enne commissario tecnico della Nazionale dell’Uruguay, già allenatore anche in Serie A sulla panchina del Milan (1996) e del Cagliari (1994-95 con un breve ritorno nel ’99), è stato colpito dalla sindrome di Guillain-Barrè e a rivelarlo è il quotidiano uruguaiano Ovicion. La malattia, solitamente innescata da un’infezione, si manifesta con una paralisi progressiva agli arti e può causare complicazioni ai muscoli respiratori e un coinvolgimento del sistema nervoso. Le prime manifestazioni sono debolezza e formicolio alle gambe, che possono diffondersi per le braccia e il tronco. La malattia può anche svilupparsi in poche ore, causando intorpidimento nel corpo, dolori muscolari e mancanza di coordinazione nei movimenti, ed arrivando a provocare la paralisi quasi totale della persona. Tabarez guida da dieci anni la panchina della Celeste.

Anche il Milan sul proprio sito ufficiale è vicino all’ex allenatore: “Forza Maestro!”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Calciomercato Milan, via Carlos Bacca: in arrivo Pavoletti o Candreva – Video

prev
Articolo Successivo

Conte nuovo ct Chelsea: “Conosco solo un verbo: lavorare. L’addio a Nazionale? Volevo vivere il campo tutti i giorni” – Video

next