Viene fatto scendere dal bus su cui stava viaggiando dopo aver rivolto insulti razzisti ad una coppia asiatica: per ripicca, il 30enne distrugge il parabrezza dell’autobus. Il fatto è accaduto domenica scorsa a Sidney, in Australia. L’uomo ha dato sfogo alla sua rabbia colpendo il  parabrezza del mezzo con un tergicristallo e poi a mani nude, procurandosi diverse ferite. Il tutto, davanti agli occhi pietrificati degli altri passeggeri che hanno preferito rimanere nel bus piuttosto che affrontare la furia dell’aggressore. Il 30enne è poi stato arrestato dalla polizia e il mese prossimo dovrà comparire in tribunale per difendersi dall’accusa di aggressione e danno volontario

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Turchia, sbatte a terra violentemente bimbo siriano: folla assale ambulante. E il governo si scusa

prev
Articolo Successivo

Rivolta carceraria in Alabama: detenuti filmano occupazione. Il video degli incendi

next