Agguato in mezzo ai passanti alla periferia di Taranto, dove un uomo è stato ucciso e altre due persone sono rimaste ferite. I colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi in via Montepulciano, al rione Salinella. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile, della Scientifica e della sezione Volanti e personale del 118. Secondo gli investigatori l’agguato è riconducibile a contrasti nell’ambito dello spaccio di droga.

La vittima è Giuseppe Axo, di 32 anni, precedenti penali.Quasi sicuramente era lui l’obiettivo dei killer. E’ stato colpito in cinque diverse parti del corpo. Ed è morto poco dopo il ricovero in ospedale. Sono rimasti feriti in modo non grave (colpiti a un gluteo e a una gamba) due passanti: Leonzio Fontana e Tiziana Galileo. La polizia ha trovato sull’asfalto 13 bossoli. Ad agire sarebbe stato un commando armato che ha fatto fuoco in pieno giorno.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gloria Rosboch: gli assassini l’hanno spogliata per non lasciare tracce. “Come nel caso di Yara”

next
Articolo Successivo

Omicidio Macchi, pg di Milano chiede la riesumazione dei resti di Lidia

next