Un membro della Guardia di frontiera israeliana è stato ripreso ieri a Hebron, nei territori occupati palestinesi, mentre spinge a terra un palestinese seduto su una sedia a rotelle. L’incidente è avvenuto presso la Tomba dei Patriarchi (luogo sacro a musulmani ed ebrei), poco dopo che, come sostiene l’Idf, una ragazza palestinese aveva cercato di accoltellare un soldato e, per reazione, era stata ferita gravemente dai loro spari. Secondo immagini rilanciate dal sito palestinese Shehab News, nello sgomberare i passanti il militare spinge il disabile, che di conseguenza sembra sbattere la testa sull’asfalto. Al tempo stesso un altro militare lancia una granata assordante contro i passanti. Queste immagini hanno destato reazioni di sdegno sul web. Interrogato da Haaretz, l’Esercito ha detto di aver aperto un’inchiesta

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Yemen: così muoiono i neonati nella Ta’iz sotto assedio

next
Articolo Successivo

Siria, bombe sugli ospedali. Onu: “Almeno 50 morti”. Turchia: “E’ stata l’aviazione di Mosca”. Damasco: “Opera di jet Usa”

next