Quattro partite disputate nella notte Nba tra cui anche i successi dei Brooklyn Nets di Andrea Bargnani sui Philadelphia 76ers (100-91) e dei Sacramento Kings di Marco Belinelli sui New York Knicks (99-97). Sorridono entrambi gli italiani e serata da ricordare, in particolare, per l’ala grande romana che segna 13 dei suoi 23 punti nell’ultimo quarto trascinando i Nets nel successo casalingo e firmando la sua migliore prestazione stagionale. Per il Mago a referto anche 6 rimbalzi e un assist. Vincono anche i Kings della guardia tiratrice italiana che realizza 6 punti e 2 assist in 19 minuti di impiego contro New York. Migliora l’intesa con il compagno di squadra DeMarcus Cousins che ha totalizzato 27 punti e 11 rimbalzi, top scorer della partita.

Nelle altre due gare disputate spicca il successo interno dei Chicago Bulls contro i Los Angeles Clippers (83-80). Ottima prestazione per Pau Gasol, che segna 24 punti impreziositi da 6 rimbalzi. Più evidente la vittoria di Oklahoma City contro Atlanta (107-94). La coppia dei Thunder formata da Kevin Durant e Russel Westbrook realizza 48 punti in due, supportata a dovere anche dalla doppia doppia di Serge Ibaka (23 punti e 10 rimbalzi). Tra gli Hawks il migliore è Kent Bazemore con 22 punti.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Facebook, gli sportivi più citati del 2015 sono due pugili: Mayweather e Pacquiao

next
Articolo Successivo

Inter, ma quanto piacerebbe all’avvocato Prisco?

next