Le leggi su unioni civili e ius soli si fanno. Spero in settimana di poter iniziare in aula la discussione sulle unioni civili, ora siamo in commissione. Ci sono opinioni diverse, ma a me interessa portare a casa il risultato e credo che lo porteremo a casa, perche’ è un altro degli impegni che ci eravamo presi”. Lo annuncia a “Che tempo che fa” (Rai Tre) il premier Matteo Renzi, che si sofferma in primis sullo ius soli: “La legge sulla cittadinanza viene votata martedì in prima lettura alla Camera. I parlamentari hanno fatto un lavoro straordinario. E’ uno ius soli temperato, legato a un ciclo di studi”. Sulle unioni civili, il presidente del Consiglio spiega: “E’ rimasto un punto aperto, quello delle adozioni del figlio del partner in caso di decesso. Discuteremo con quella parte della coalizione che meno approva questa posizione, però anche in questo caso abbiamo dimostrato che la politica, se vuole, può essere seria. Se diciamo ìquesta cosa si fa’, si fa e quindi unioni civili e ius soli si fanno”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Carcere, da killer a studente modello: vuole specializzarsi ma il penitenziario gli nega l’acquisto dei libri

next
Articolo Successivo

Figli di immigrati, italiani alla nascita? Guarda il vox di Ricca sullo Ius soli e rispondi al sondaggio

next