Orban è un grande patriota, De Gasperi sarebbe orgoglioso di lui, perché è un vero democratico, è il megafono della volontà popolare”. L’esaltazione di Victor Orban, presidente ungherese, è dell’europarlamentare leghista Mario Borghezio a La Zanzara (Radio24). “Diventerà sicuramente un punto di riferimento, nel momento in cui erge, giustamente, dei muri contro l’invasione, quel luogo diventa un luogo sacro, rinasce così il Sacro romano impero“. E ancora: “Il filo spinato? Se serve per difendere la proprietà dai ladri e rompicoglioni, è certamente uno strumento prezioso di legalità“. “La politica dell’Unione europea che vuole imporre sanzioni a chi fa come l’Ungheria? Diktat da buonismo del cazzo, come le mezzeseghe della nostra politica. Se fosse dignitosa questa Europa, quando arriva uno scafista gli spara in testa”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Casamonica, monsignor Fisichella: “Contro Vespa polemiche strumentali”. E critica Salvini

next
Articolo Successivo

Erri De Luca, Esposito (Pd): “Purtroppo ora è un martire, colpa anche di Mentana”

next