La polizia thailandese è sulle tracce di un uomo sospettato di essere il responsabile dell’attentato che ieri ha provocato a Bangkok una ventina di morti e oltre 120 feriti. Il presunto terrorista è stato identificato grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nel luogo dell’attacco. Nelle immagini, si intravede un giovane dai capelli mossi e con gli occhiali, vestito con una maglietta gialla, entrare nel complesso dell’Erawan alle 18:52 (tre minuti prima dell’esplosione) con uno zainetto in spalla. In un’immagine successiva, l’uomo abbandona la zona senza lo zaino

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Bangkok, nuova esplosione in centro: bomba sul molo non provoca vittime

prev
Articolo Successivo

Vendetta infuocata e virale: lui la tradisce, lei gli incendia le parti basse. E il filmato va in rete

next