“I cinque stelle non dovrebbero stare in Parlamento, sono lì con i voti di uno solo, rubano gli stipendi, sono figli di uno che è stato condannato”. Vittorio Sgarbi dopo aver offeso la conduttrice Francesca Barra a In Onda Estate (La7) che lo aveva ripreso per le contumelie verso Alfano e Verdini, inveisce contro i deputati pentastellati. “Deficienti totali” dichiara in collegamento. Poi il critico d’arte (in collegamento da Ponza per la rassegna ‘Ponza d’autore’) continua con il suo profluvio di offese. Questa volta contro le procure di Trani e Napoli: “Le degradate procure del Meridione, cioè quelle di Trani e Napoli, hanno fatto dimettere il povero Sarro e si pensi anche al povero Papa (Carlo Sarro deputato di FI e Alfonso Papa ex deputato Pdl, ndr), rubano lo stipendio con inchieste del cazzo”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Sgarbi delira contro la Barra: “Verdini e Alfano sono scoregge, lei si faccia i cazzi suoi”

prev
Articolo Successivo

Amnèsia, le telecamere nascoste di La7 a San Basilio: ‘Arriva dalla Spagna, quanta ne vuoi?’

next