Il leader della Lega Nord Matteo Salvini ha tenuto una breve conferenza stampa nella sede di via Bellerio per un’analisi dei risultati dei ballottaggi delle elezioni amministrative. Il segretario è convinto di rappresentare l’unica alternativa al Pd di Matteo Renzi, ed è su questo che intende incentrare il confronto con i probabili alleati quando ci saranno le elezioni politiche. “Quando si voterà a livello nazionale – ha sostenuto – e penso che non manchi molto, dovremo offrire l’unica alternativa a Renzi. Guardando i flussi elettorali, come Lega abbiamo recuperato voti non solo dalla cosiddetta destra ma anche dalla cosiddetta sinistra, dal M5S e tanto dall’astensione. Mi posso vantare di parlare a tutti”. Sulla sua possibile candidatura a sindaco di Milano ha invece detto che “contrariamente a Renzi non userei mai la mia città come trampolino per la scalata nazionale. Piuttosto lo vedo come un punto di arrivo. Se l’anno prossimo avremo la possibilità di sfrattare Renzi-Alfano mi ci dedicherò h24” di Alessandro Madron

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ballottaggi Sicilia, Crisafulli perde a Enna. Aveva detto: “Sarà facile”. M5s trionfa a Gela (città di Crocetta) e Augusta

next
Articolo Successivo

Elezioni Enna, caduta del viceré Crisafulli. Che diceva: “Vinco anche col sorteggio”

next