Carica l’obiettivo da lontano, la corsa, poi l’impatto. Appena il tempo per uno dei passeggeri di dire: “Car“. Auto, appunto. Un bisonte ha accolto così due turisti che a bordo della loro macchina stavano attraversando il parco nazionale di Yellowstone, nel Wyoming, la più grande riserva naturale degli Stati Uniti, istituita già nel 1872. La telecamera che riprende la corsa dell’animale, al momento dell’impatto sobbalza. Per fortuna i turisti non si sono fatti male. E nemmeno il bisonte, a quanto pare

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Egitto, terrore alle Piramidi: due poliziotti uccisi da uomini in motocicletta

next
Articolo Successivo

Turchia, Erdogan fa guerra alla stampa: “Ergastolo per il direttore di Cumhuriyet”

next