La composizione del Senato è un punto fermo, perché è stato già approvato dalla Camera e dal Senato. Quindi non è modificabile“. Ettore Rosato, deputato Pd e probabile capogruppo dem alla Camera nel caso venissero accettate le dimissioni di Roberto Speranza, chiarisce che l’apertura di Matteo Renzi sul Senato elettivo alla minoranza dem riguarderebbe solo le “competenze” attribuite al nuovo Senato. “Vediamo fino in fondo la proposta di Renzi. Aspettiamo che torni dagli Stati Uniti e approfondiamo”, dice invece Davide Zoggia, esponente della minoranza Dem vicino a Bersani, che, però, polemizza con il collega di partito: “Rosato è persona autorevole, pur tuttavia ci sono dei renziani che rischiano di fare più danni di Renzi stesso”  di Manolo Lanaro

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Renzi ai cervelli in fuga: “L’Italia cambierà. Potrò perdere le elezioni, ma non la faccia”

prev
Articolo Successivo

Marche, Fi e Ncd con il candidato che fu Pd: “Il centrosinistra non c’è più”

next