Con sette mesi d’anticipo la mistica Teresa Scopelliti aveva previsto anche la nomina di Papa Francesco”. La madonna mi aveva parlato di un fulmine nella Chiesa. Erano le dimissioni di Papa Ratzinger. Ne avevo parlato con il mio sacerdote e quando ho visto Papa Francesco uscire dal balconcino stavo svenendo”. Lo ha affermato lei stessa durante l’intervista realizzata poco prima dell’ennesima “apparizione” della Madonna nel cielo di Quarantano, la frazione di Oppido Mamertina (Reggio Calabria) dove, come ogni 13 del mese, anche ieri si sono radunate centinaia di persone per assistere a quello che ormai viene definito “il miracolo del sole“. “Ho iniziato ad avere le prime visioni di Gesù e della Madonna – racconta la mistica Teresa – a 12 anni, ma da poco le ho rese pubbliche”. E sulle apparizioni di Quarantano: “Molte persone riescono a riacquistare la fede grazie alle mie parole, sono la voce della Madonna. Un po’ ho paura che qualcuno possa speculare su questa vicenda, ma io non prendo soldi. Sono una mamma, una moglie e viviamo solo con lo stipendio di mio marito. L’unica cosa che mi spinge a farlo è il voler portare le parole di Maria alle persone” di Lucio Musolino

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gallarate, caos al concorso per infermieri. “Buste aperte e punteggi inventati”

next
Articolo Successivo

Calabria, anche ieri una folla per la mistica che parla con la Madonna. Ma stop ambulanti

next