Con 175110 no e 2 astenuti l’aula del Senato approva l’emendamento Esposito che ricalca fedelmente il patto del Nazareno con effetto ‘canguro’, cioè decadenza, di oltre 35mila emendamenti. Decisivi i voti di Forza Italia per l’emendamento che consente all’Italicum un enorme passo avanti verso la votazione finale a Palazzo Madama. Un’approvazione che avviene fra le urla e le proteste del Movimento Cinque Stelle: “Vergogna! Vergogna!“. “Oggi – dice il senatore grillino Giovanni Endrizzi – abbiamo votato un referendum al ‘pizzino’ del Nazareno. L’aula ha risposto sì: vogliamo piegare la testa al patto”  di Annalisa Ausilio

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Italicum, D’Anna (Gal): “Parlamento di nominati? Qui a forza di inchini, vi si vede il culo”

next
Articolo Successivo

Italicum, Gasparri (Fi): ‘Ora decisivi per il Colle, Berlusconi resta indispensabile per Renzi’

next