Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha concesso l’affidamento in prova ai servizi sociali a Daniele Lorenzano, coimputato di Silvio Berlusconi e condannato in via definitiva a tre anni e otto mesi per il caso Mediaset. L’ex manager per otto mesi, questa la pena al netto nell’indulto da espiare, dovrebbe trovarsi un lavoro e svolgere anche attività di volontariato.

Il provvedimento con cui Lorenzano viene ammesso al percorso di ‘reinserimento’ è stato notificato nelle scorse settimane e l’affidamento dovrebbe essere operativo in questi giorni, dopo la firma delle prescrizioni – quelle ‘classiche’ come non uscire dalla Lombardia, rientrare alle 23 al domicilio indicato e così via – davanti agli assistenti dell’Uepe, l’Ufficio esecuzione penale esterna. Prescrizioni che prevedono anche l’obbligo di svolgere attività di volontariato, i cui termini verranno concordati con gli assitenti dell’Uepe.

Lorenzano, tornato qualche mese fa da Marrakech, dove vive dal 2000/2001 con la famiglia, aveva presentato istanza di affidamento nell’ottobre 2013, quasi in contemporanea con l’ex premier. Istanza che è stata accolta lo scorso novembre e notificata circa un mese dopo.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Spese pazze Campania, Regione non è parte civile. Salva candidabilità imputati

next
Articolo Successivo

Scontro Procura Milano, “Robledo a Venezia finché Bruti non lascerà”

next