Facebook ha lanciato in queste ore Facebook.com/thanks, un tool per dire grazie ad un amico con un video. ‘Say Thanks‘ permetterà agli utenti di creare cartoline-video personalizzate per i propri amici sul social network. “Milioni di persone usano Facebook ogni giorno per connettersi con le persone e le passioni che contano di più per loro”; “gli amici sono al centro della nostra esperienza di Facebook, e siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per aiutare a celebrare queste amicizie”, dicono Cameron Ewing (designer) e Nick Kwiatek (responsabile tecnico) sul blog ufficiale del social network.

Gli utenti possono creare i video personalizzati e condividerli con i loro amici, parenti e colleghi di lavoro presenti su Facebook, in maniera semplice e veloce. L’iniziativa sarà implementato a livello globale oggi sia su desktop e mobile in inglese, tedesco, indonesiano, italiano, portoghese, spagnolo e turco. Vediamo come funziona, intanto possiamo selezionare uno dei dei due temi, uno per i ‘vecchi amici’ e un altro per ‘i semplici amici’, in automatico verranno scelte le foto e gli status che rappresentano l’amicizia. Il video sarà condiviso sulla timeline dell’utente in pochi passaggi. Il tool è quasi del tutto automatico, per comporre il video verranno scelte le fotografie che contengono i tag comuni a destinatario e mittente, ma sarà possibile comunque personalizzarlo.

Nel febbraio di quest’anno, Facebook aveva lanciato un’iniziativa simile ‘Look back‘ per celebrare il suo decimo anniversario. Ha offerto a tutti la possibilità di comporre un video-riassunto della propria vita digitale su Facebook, e ben 200 milioni di utenti l’hanno realizzato. Facebook si conferma il social network più grande al mondo con i suoi oltre 1,3 miliardi di utenti a livello globale e circa 25 milioni in Italia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

RIVOLUZIONE YOUTUBER

di Andrea Amato e Matteo Maffucci 14€ Acquista
Articolo Precedente

YouTube a pagamento: con Music Key canzoni in video o audio senza pubblicità

next
Articolo Successivo

Facebook e lavoro, nuove funzioni social sull’esempio di LinkedIn

next