“Le nomine della commissione presieduta da Junker? Davvero deprimenti. Si conferma e si rafforza l’impronta liberista e conservatrice dell’austerità”. Stefano Fassina boccia così le nomine europee per la nuova Commissione del vecchio continente. “Purtroppo, con grande amarezza, i socialisti escono sconfitti cinque a uno, tutti i principali portafogli economici vanno ad esponenti della destra, conservatori e liberisti con una preoccupante supervisione di Katainen (Ex Primo ministro della Repubblica finlandese e fresco di nomina come uno dei Vicepresidenti per l’occupazione, la crescita, gli investimenti e la competitività che renderà drammaticamente più complicato poter fare quei cambiamenti di rotta che sono assolutamente necessari”  di Manolo Lanaro

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Pd Emilia, Bonaccini: “Mi contestano 4mila euro in pranzi e benzina, non mi ritiro”

prev
Articolo Successivo

Fiscal Compact, Fassina (Pd): “Fummo subalterni a liberisti, firmate per abolirlo”

next