“Il nostro è stato un gesto per promuovere una operazione di verità. Vogliamo un giudizio di revisione sul processo Aldrovandi“. Non fa un passo indietro Gianni Tonelli, neo-segretario del Sap, il Sindacato autonomo di polizia. Martedì 29 aprile durante il congresso l’arrivo a Rimini di tre dei quattro agenti condannata per la morte del 18enne di Ferrara, c’era stata una standing ovation. Tonelli replica a Patrizia Moretti, madre di Federico, che ha condannato gli applausi: “Mi associo al dolore della madre del ragazzo e posso dire che qualsiasi convincimento e affermazione è legittima di fronte a un simile dolore. Ma – continua – ogni giorno decine di giovani muoiono per strada, ma non per questo la colpa deve essere di qualcuno o delle strade”  di David Marceddu

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Aldrovandi, Tonelli (Sap): “Ho applaudito anche io i colleghi. E’ un delitto?”

next
Articolo Successivo

Fisco, un anno e sei mesi a Dolce e Gabbana per evasione fiscale

next