Dopo anni di estetica e retorica delle primarie nel Pd si scopre che sono diventate un lusso.

In un comunicato la direzione del Pd del Piemonte propone formalmente la candidatura dell’ex sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, alla presidenza della Regione. Secondo il Segretario del Pd Davide Gariglio : “Dopo il giudizio del Tar che obbliga a indire le le regionali entro 7 giorni siamo in campagna elettorale. A 90 giorni dalle elezioni, le primarie, che pure io ho sempre sostenuto, sono un lusso. Anche perché l’esito è già noto a tutti”.

La sinistra, il centrodestra e il Movimento 5 Stelle si fregano le mani dopo questa grande “prova di forza e strategia” del Pd Piemontese.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fondi Campania, Corte dei conti avvisa 60 consiglieri. In 59 si “autoassolvono”

next
Articolo Successivo

Festa donna, Napolitano contro il M5S: “Sessismo legittimato da politica è virus”

next