Doppio esordio, stasera, per due programmi molto attesi di questa seconda parte di stagione televisiva. Su La7, torna Daria Bignardi con le sue Invasioni barbariche. Gli ospiti della prima puntata sono Matteo Renzi, Mika, Valeria Bruni Tedeschi e Fabio Volo. Su SkyUno, parte la seconda edizione di The Apprentice, il talent manageriale con Flavio Briatore, alle prese con un gruppo di ambiziosi giovanotti che sognano di diventare come lui (sic!).

Su RaiUno, va in onda in prima tv Scialla, film del 2011 con Fabrizio Bentivoglio che ha ottenuto un buon successo di pubblico e critica, mentre RaiTre trasmette quattro nuove puntate della serie americana Scandal, con Kerry Washington.

Nicola Porro torna su RaiDue con il suo talk Virus – Il contagio delle idee. Gli ospiti di stasera sono Alessandro Cattaneo di Forza Italia, Simona Bonafè del Partito Democratico, il giornalista del Fatto Quotidiano Emiliano Liuzzi, Vittorio Sgarbi e Paolo Mieli per l’intervista finale.

Canale5 punta su Benvenuti al Sud, divertente commedia con Claudio Bisio e Alessandro Siani che ha sbancato il botteghino qualche anno fa, mentre su Italia1 è serata serie tv, con la prima visione di Arrow, The Tomorrow People e Revolution.

Su Rete4, Gianluigi Nuzzi conduce una nuova puntata di Quarto Grado. Tra i casi che verranno affrontati in studio, quello di Federica Mangiapelo, la sedicenne morta in circostanze ancora da chiarire e ritrovata nel lago di Bracciano nel 2012.

Sul digitale, serata horror su Rai4 con Final Destination 2 seguito da Venerdì 13, reboot del 2009 di una delle saghe più famose della storia del cinema horror. Su Rai5 va in onda il documentario di Sidney Pollack su Frank Gehry, acclamatissimo architetto nordamericano. LaEffe, canale digitale targato Feltrinelli, manda in onda una nuova puntata di Nord e Sud, serie di qualità ambientata nell’Inghilterra della Rivoluzione industriale.
Dopo l’incredibile successo dell’edizione italiana condotta da Benedetta Parodi, RealTime prova a sfruttare l’onda lunga trasmettendo anche l’edizione inglese del cooking show Bake Off, mentre su Rai Yoyo la prima serata è dedicata a Peppa Pig, fenomeno globale che piace anche ai grandi e non solo ai loro figli.

Qualche proposta dal satellite. Su FoxLife, nuova puntata di Arrivano i Russi, il docureality che racconta l’invasione trash e ricchissima dei russi in Inghilterra, mentre FoxCrime trasmette un nuovo episodio di The Blacklist, con un grande James Spader.

Imperdibile, su SkyArte, il mockumentary Io sono qui, con un Joaquin Phoenix credibilissimo, in preda a una fantomatica crisi esistenziale e pronto a lasciare il mondo del cinema per ritrovare se stesso. In attesa della notte degli Oscar, SkyCinema Cult trasmette il danese Il sospetto, che contenderà a La Grande Bellezza la statuetta come miglior film straniero, mentre su SkyCinema Classics torna Cher in Stregata dalla luna, che le valse un Academy Award e un Golden Globe come migliore attrice.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore