L’America di nuovo alla prova della stretta sulla finanza allegra. Secondo il Wall Street Journal, il prossimo 10 dicembre le autorità di regolamentazione americane voteranno una versione più rigida della Volcker Rule, mettendo fine a anni di disputa sulla controversa norma prevista dalla riforma di Wall Street e che apre la strada a una più stretta supervisione di Wall Street.

Nella nuova versione le autorità potranno seguire da vicino le attività dei trader e valutare se le loro scommesse puntano a profitti più che ad aiutare i clienti o ridurre il rischio per le banche. A votare sulla norma saranno la Fed, la Federal Deposit Insurance Corp, la Commodity Futures Trading Commission e l’Office of the Comptroller of the Currency. La Volcker Rule, secondo le autorità, renderà il sistema finanziario più sicuro e si si tradurrà in benefici anche le banche, perchè non potranno più impegnarsi in attività autodistruttive. La normativa mette al bando il proprietary trading, limitando le prese di rischio delle banche.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MORTE DEI PASCHI

di Elio Lannutti e Franco Fracassi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Agenzie rating, a rischio partecipazione risparmiatori a processo Trani

next
Articolo Successivo

Telecom, Antitrust Brasile sospende la “scalata” di Telefonica

next