Sarebbero almeno otto le bombe carta che sono state lanciate dai manifestanti in viale del Policlinico a Roma, tra la sede delle Ferrovie dello Stato e quella del ministero delle Infrastrutture. Le forze dell’ordine hanno risposto con il lancio di lacrimogeni. Nella confusione, un ragazzo trova il tempo di calarsi i pantaloni e mostrare le natiche in direzione dei carabinieri  di Tommaso Rodano

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Manifestazione Roma, Anonymous oscura i siti web delle istituzioni

next
Articolo Successivo

YouPorn, il proprietario vende “il suo regno a luci rosse”

next