Toccata e fuga a Lampedusa per il presidente del Consiglio Enrico Letta, il presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso e il ministro degli Interni Angelino Alfano. Non sono mancate le polemiche e le contestazioni. Dopo una breve visita al Centro di accoglienza che versa in condizioni drammatiche, la permanenza sull’isola dei vertici del governo italiano ed europeo si è conclusa con una conferenza stampa nel corso della quale il premier è intervenuto sulla Bossi-Fini: “È un tema che affronteremo con il dovuto confronto”. Alfano è più categorico: “Non penso che modificando la Bossi-Fini si risolva il problema degli sbarchi. Quello dell’immigrazione è un problema europeo” ha invece ribadito Barroso   di Lucio Musolino

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Sigonella, ultime notizie dal fronte

prev
Articolo Successivo

Verso il corteo del 19 ottobre, i movimenti: “Daremo l’assedio ai palazzi romani”

next