#SentenzaMediaset, l’hashtag lanciato dal nostro sito – che su Twitter ha raggiunto oltre 557mila follower – è trending topic ormai da 24 ore sul sito di microblogging. Primo tt già da ieri, quando si è fatto valere in classifica sfiorando la vetta delle tendenze mondiali (60mila mentions dagli utenti, superando anche il più chiacchierato #Snowden), all’indomani della sentenza si è piazzato tra la prima e la quarta posizione. 

Tra i più ritwittati dalla rete il messaggio di Andrea Scanzi (@AndreaScanzi) con 400 ritweet, ripreso dalla redazione nella diretta streaming del FattoTv di ieri pomeriggio, così come il tweet dell’editoriale del direttore Antonio Padellaro (@a_padellaro) dopo la sentenza di condanna.
Tra i tweet più gettonati sul web dei giornalisti del Fatto ci sono quelli dal Palazzaccio, le vignette in diretta twitter di Mario Natangelo (@NatangeloEmme), i messaggi sugli avvocati Ghedini e Coppi in aula e le foto di Annarella, oltre al “tweet fuori tema” di Carlo Tecce (@TecceCarlo) con 137 retweet in pochi minuti. 

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Strage di Bologna: le promesse di Delrio non siano solo parole

next
Articolo Successivo

‘Ndrangheta 2.0: non uccidere, ma delegittimare

next