“Non si deve partire dalle alleanze ma dalle cose da fare”. Lo afferma Silvio Berlusconi, in un video pubblicato su Facebook. Il Cavaliere si rivolge senza citarlo a Pierluigi Bersani e avverte: “Le forze politiche responsabili” devono impegnarsi a “dipanare la matasse della legislatura” entrante.”Nei prossimi giorni dovremmo riflettere sugli scenari politici e sulle proposte per il futuro del Paese. Nessuna forza politica e responsabile può ignorare il valore della governabilità. 

Sono tre gli “impegni” che Silvio Berlusconi nel videomessaggio diffuso oggi “garantisce di portare a termine”. Dopo il cambio di rotta nella politica economica, l’ex premier assicura l’impegno di “una riforma delle istituzioni che garantisca finalmente piena governabilita’”. Terzo impegno: “Prometto che sarò personalmente e direttamente in campo per far fruttare nell’interesse dell’Italia il consenso che mi è stato dato”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Grillo contro Bersani, la base in rivolta. E in migliaia firmano per la fiducia al Pd

prev
Articolo Successivo

Elezioni 2013: Bersani, Grillo e le tre strade

next