Quattro anni di carcere per la tentata estorsione ai danni dell’ex premier Silvio Berlusconi. E’ quanto chiesto dal pm Vincenzo Piscitelli nei confronti dell’ex direttore del quotidiano L’Avanti, Valter Lavitola, al processo, che si svolge con rito abbreviato, davanti al gup Francesco Cananzi. Lavitola è accusato di tentativo di estorsione ai danni dell’ex premier Silvio Berlusconi. I pm hanno inoltre chiesto un anno e sette mesi per l’imprenditore italo-argentino Carmelo Pintabona.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Sallusti, Napolitano commuta il carcere in pena pecuniaria

next
Articolo Successivo

Renzo Bossi, tra le “spese pazze” anche due spazzolini con il suo nome

next