In quanti e quali ambiti saremmo potuti intervenire prima se solo i mezzi d’informazione ci avessero informato per tempo? Tanti, anzi tantissimi. A Taranto, per esempio, la gente muore di cancro da 30 anni, eppure ce ne siamo accorti solo questa estate in seguito alle inchieste della magistratura. Oppure la Rai, un’azienda che dovrebbe essere controllata dai cittadini mediante alcuni personaggi di specchiata indipendenza e che invece è schiava dei voleri dei partiti. A cominciare dal suo consiglio d’amministrazione, diviso, manuale Cencelli alla mano, fra le varie forze politiche di Pierpaolo Balani

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

12/12/12, Fatto in Tv. Sanità privata, politica e giornali. Il caso Angelucci

next
Articolo Successivo

12/12/12, Fatto in Tv. Notizie in Rai? Le portano i giornalisti precari

next