Uno dei ragazzi colpiti durante gli scontri a Roma con la polizia ha raccontato in video a ilfattoquotidiano.it di essere stato raggiunto da una manganellata alle spalle, mentre si allontanava dal corteo. La violenza dell’agente è stata catturata da un fotografo dell’Ansa, Alessandro Di Meo, lo scatto sta circolando sul web. “Quando è iniziato il lancio di lacrimogeni sono tornato indietro con i miei amici – racconta lo studente alle telecamere de ilfattoquotidiano.it -. Ci siamo riparati vicino piazza Trilussa, poi, in un attimo, ho sentito un sibilo dietro all’orecchio e sono stato colpito alla nuca”  di Tommaso Rodano

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Emergenza Tevere: allagato il Circolo della “cricca”

next
Articolo Successivo

Chi cerca lo scontro di piazza

next