“A questa maggioranza dico da parte di tutti i giovani che avete rotto i coglioni!”. Sono queste le dure parole pronunciate da Francesco Barbato (Idv) ad aver spinto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, ad espellere il deputato dall’Aula, tra urla e grida della maggioranza. L’esponente dell’Idv stava illustrando un emendamento, poi bocciato, alla spending review. Alla fine della bagarre, Antonio Borghesi, vicecapogruppo dell’Idv, ha chiesto scusa pubblicamente

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Formigoni: ‘Tosi dice che dovrei farmi da parte? C’è accordo Pdl-Lega da rispettare’

next
Articolo Successivo

A giudizio per le firme false, ma “Firmigoni” resta al suo posto

next