Non si può più parlare di infiltrazioni della ‘ndrangheta nel tessuto milanese e lombardo. Perché le cosche sono una realtà ormai radicata nella società, nell’imprenditoria e nella politica sotto le guglie del Duomo. “Le mani sulla città”, di Gianni Barbacetto e Davide Milosa, fa luce su tutti questi aspetti. Il libro inchiesta è stato presentato a Milano il 26 gennaio. Assieme agli autori c’erano il sindaco Giuliano Pisapia, Ivan Lo Bello, presidente di Confindustria Sicilia e Alberto Meomartini, presidente di Assolombarda  di Antonella Palmieri

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

IL DISOBBEDIENTE

di Andrea Franzoso 12€ Acquista
Articolo Precedente

De Magistris: “Un forum dei Comuni per i beni comuni”

next
Articolo Successivo

Cronisti: “Rischiamo la pelle, da precari”

next