Conferenza stampa del Governo. Le dichiarazioni di Monti che vi siete persi:

Sulla carta il tasso di popolarità di questo governo deve essere zero. Per cui sono parecchio sorpreso quando vedo che mia madre mi saluta”.
“L’Italia insisterà per l’aumento del fondo salva stati. Abbiamo un bastone, un piattino e sappiamo in quale Chiesa va la Merkel“.”
Non consideriamo terminate le turbolenze finanziarie… A proposito: a qualcuno interessa una Volvo?”.
“Serve una riforma degli istituti del mercato del lavoro. Tipo un’ anagrafe di chi l’ha data a chi”.
“L’Italia sta facendo un grande sforzo di cambiamento. I tassisti si mettono in coda prima di sputarmi
“.
Questo è il grafico dell’andamento dello spread tra Btp  e i bund tedeschi. E il puntino in mezzo è il vostro culo“.
Non ho alcuna specifica misura da annunciarvi oggi. Ho fatto giusto la conferenza per tenervi un pò sulle spine BUHAHAHAHAHA!“.

Altre buone notizie:

In arrivo terremoti, rivolte e carestie secondo l’oroscopo 2012. E questo solo per il Sagittario.
Nicole Minetti
porta il suo incoraggiamento ai licenziati  Elnagh: “Guadagno 10000 euro al mese“.
Capodanno: Maxi sequestro di botti illegali. Tra cui le palle degli italiani.
Londra: gli operatori di borsa vanno al Banco dei Pegni.
Boom dei negozi: “Compro Anime”.
La Lega non ascolterà il discorso di fine anno di Napolitano. Su Italia 1 c’è Shrek.
Milano: sgominata una banda di zampognari abusivi. La soddisfazione del Questore: “Ora tocca alla ‘Ndrangheta“.
Capodanno: Alemanno vieta gli spari in strada.  Spaventano cani e gatti.
Rincari: La benzina sale a 1,722 euro al flut.
La Fondazione Craxi prepara il consueto viaggio di pellegrinaggio in memoria di Bettino. In una Banca di Lugano.
Disperazione collettiva ai funerali del leader nordcoreano Kim Jong-Il. Hanno visto il figlio.
Il Pentagono: “Gli F-35 che l’Italia comprerà hanno un difetto“. Che non ci servono a un cazzo.
Calcio in crisi: tante le partite rimaste invendute.
Amicizie pericolose per il Trota: oggi è stato visto mentre parlava da solo.

Il mio blog: camerettaimbottita.blogspot.com

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Il sobrio Natale della Casta

prev
Articolo Successivo

Una supposta spinge l’altra

next