L’elefantino balla il valzer con Daniela Santanchè sulle note di “Que rest-t-il de notre amour”. Memorabile canzone di Charles Trenet per rispondere con una risata ai francesi. Lo scenario è quello di piazza Farnese dove Giuliano Ferrara organizza la sua “manifestazione di orgoglio” italiano davanti all’ambasciata di Francia. Di fronte ad una platea fatta per lo più di giornalisti, fotografi e operatori, il direttore del Foglio risponde così al presidente francese Nicolas Sarkozy, reo di aver irriso insieme alla Merkel il nostro paese durante il Consiglio europeo di Bruxelles.
Di Irene Buscemi

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Venditti dedica un brano a Berlusconi

next
Articolo Successivo

Tunisia, le reazioni al voto

next