All’indomani della morte di Marco Simoncelli, ci si dovrebbe interrogare sui limiti della tecnica per tutelare la sicurezza dei piloti. Ma lo show deve andare avanti, quindi tutti pronti a tornare in pista. In campionato fa sensazione la rimonta del Milan a Lecce. Sotto di tre reti all’intervallo, i rossoneri rimontano e vincono 4 a 3 con uno strepitoso Boateng. Nessuna meraviglia: la squadra del Presidente è tra le favorite. L’Udinese resta in vetta, ma mercoledì se la gioca col Napoli. Sempre più temibile la Lazio di Cissé e Klose. In attesa che si svegli l’Inter, “troppo forte per pigolare in fondo alla classifica”.
Di Oliviero Beha

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Lavoro, cuciniamoci i luoghi comuni dei nostri governanti

next
Articolo Successivo

Il Tg1 vendica Berlusconi: “Per Sarkozy c’è poco da ridere”

next