Anche gli Indignati partenopei si organizzano per la manifestazione di Roma, fissando incontri e ritrovi nelle varie piazze della capitale prima del corteo che partirà alle 14 da piazza della Repubblica. A Napoli, gli Indignati che restano in città hanno deciso di incontrarsi a Torre del Greco alle 16, in Piazza Santa Croce, dove verrà simulata anche una seduta di consiglio comunale in cui i cittadini, incluso chi fa parte di associazioni e comitati, sono invitati a raccontare i problemi della città e a proporre eventuali soluzioni. di Katiuscia Laneri

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Verso Roma. Il viaggio degli indignati milanesi

next
Articolo Successivo

Roma, piazza della Repubblica: i motivi della protesta prima del corteo

next