La cancelliera tedesca Angela Merkel

“L’Italia ha tutte le possibilità per riacquistare la fiducia dei mercati, ma per farlo deve mantenere deve rispettare i suoi impegni e attuare le decisioni prese”: lo ha detto la cancelliera tedesca, Angela Merkel, in una conferenza stampa congiunta con il presidente della Commissione Ue Miguel Barroso, tenutasi al Parlamento europeo di Bruxelles. Per la Merkel, il discorso non vale solo per l’Italia ma per tutti i paesi europei in difficoltà: per acquistare credibilità devono mettere in pratica le misure economiche. Secondo la cancelliera, inoltre, “non deve essere un tabù la modifica dei trattati dell’Unione europea”, a patto che il cambiamento sia necessario a superare la crisi.

Diversa, in tal senso, la presa di posizione di Miguel Barroso, per cui il trattato “va cambiato solo se questo che abbiamo si dimostrerà inadeguato” ed esclusivamente se le modifiche ipotizzate non rappresentino “una scusa per non fare delle cose che quello attuale invece consente”. Il presidente della Commissione Ue, inoltre, ha rilanciato la proposta di istituire una tassa sulle transazioni finanziarie a livello mondiale (una sorta di Tobin tax a livello planetario), idea che sarà riproposta al G20.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fmi: “Da 20 anni crescita in Italia deludente”
Germania pronta a ricapitalizzare le banche

next
Articolo Successivo

Dopo Jobs ci vuole un Nobel per l’imprenditoria

next