Da Partite & partiti. Il livellamento del campionato di serie A verso il basso, il calcioscommesse che ricompare sulle prime pagine dei giornali e, immancabili, gli errori arbitrali. E il paradosso è che in testa, se non ci fosse stata la penalizzazione, vi sarebbe l’Atalanta con “dieci” punti conquistati nelle prime quattro partite. (Continua…)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Palestina, l’altra marcia per la pace

next
Articolo Successivo

Lavitola, Frattini: “La Farnesina si sta attivando per la latitanza”

next