Da Partite & partiti: Tre squadre a contendersi il campionato: Milan, Napoli e Inter. Ma nell’ultima giormata di campionato, “l’unica a vincere senza il sospetto, o la certezza, di aiuti arbitrali, è il Napoli”. L’ombra di Calciopoli, insomma, non è mai svanita. E al potere sportivo, in fondo, sta bene così, “perchè gli stessi che amministrano e che governano, sono gli stessi che hanno interessi privati nei club”. Intanto, a Roma, dopo l’esonero di Ranieri e il ritorno dell’aeroplanino Montella, “l’unica cosa chiara è il monte debiti che si è accollato Unicredit”. Ma per fortuna, “Trigoria non è Tripoli”.
Di Oliviero Beha

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Gheddafi in tv: “Sono a Tripoli e non in Venezuela”

prev
Articolo Successivo

Radio2, Chiambretti: Sanremo mi rimarrà nel cuore

next