Il Governo Berlusconi sembra decisamente confuso nella sua posizione per quanto riguarda gli omosessuali. Da diversi mesi gira lo spot contro l’omofobia patrocinato dal Ministero per le Pari Opportunità:


Ma il Premier pochi giorni fa si è espresso così sui gay:

Questi spot governativi andrebbero aboliti. Oltre che essere ipocriti sono propaganda finanziata con i soldi pubblici, fanno credere alla gente che questo Governo e quindi i partiti che lo compongono siano contro l’omofobia. Qualcuno mi sa spiegare perche non passano mai spot contro la corruzione e l’evasione fiscale?

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vendola e i “vendolismi”

next
Articolo Successivo

Fini: “Berlusconi si dimetta, altrimenti via i ministri di Fli dal governo”

next