Lavoratori? Tiè!! “Io continuo ad avere la mia macchina, il mio autista, il mio elicottero e la mia villa…tutto uguale e loro non ce l’hanno un lavoro…punto…questa è la storia”. Intercettato mentre parla col fratello Sebastiano, Antonangelo Liori commenta così la situazione di Agile, la società fittizia dove Eutelia ha sbattuto migliaia di lavoratori mai più pagati e decine di milioni di euro di debiti. Liori è stato arrestato assieme a un’altra mezza dozzina di galantuomini per truffa e bancarotta fraudolenta. In buona sostanza, “manager” con decine di fallimenti alle spalle si sono spolverati i resti dell’informatica italiana. I debiti sono rimasti in Italia, i quattrini sono nascosti nei paradisi fiscali. Naturalmente nessun controllo pubblico è riuscito a impedire questo scempio. Perché i notai, pubblici ufficiali, hanno firmato atti di cessione fasulli? Perché è stato concesso a uno come Antonangelo Liori, con già condanne in primo grado per vent’anni, di mettere mano a bilanci societari? E perché nessun partito politico ha combattuto una vera battaglia mentre decine di migliaia di lavoratori protestavano per le strade (unica eccezione, a onor del vero, l’Idv con Maurizio Zipponi in prima fila)?

Gli arresti dei “manager” Eutelia, Agile e Omega segnano il punto più basso del capitalismo di rapina. Questi avvoltoi si sono spartiti i resti dell’informatica italiana. Pensate che l’eredità di Adriano Olivetti è finita a Londra, nello scantinato umido di una fiduciaria con capitale sociale una sterlina. Agile, infatti, depositaria dell’Information Technology di Eutelia (eredità Olivetti passata attraverso ripetuti dissanguamenti appunto) è controllata da Omega che è controllata da Libeccio che è controllata da una fiduciaria londinese… Se volete farvi un’idea di come tutto fosse chiaro e disperante e giocato sulla pelle di migliaia di lavoratori, riguardatevi l’inchiesta che ho realizzato assieme a Luca Rosini ed Eva Giovannini per Annozero. Ve la linko qua sotto.

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-ad7348e8-bb76-4d12-a8a8-97364bc1660b.html?p=5

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-334a9640-986a-4949-8b4c-7e13c489b794-annozero.html?p=0

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-cafd53e0-5214-4dd0-8b71-2f01c470b9dc-annozero.html?p=0

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-61b7b56c-8a18-44c6-93d6-690ad77f0d26-annozero.html?p=0

Il Fatto Economico - Una selezione dei migliori articoli del Financial Times tradotti in italiano insieme al nostro inserto economico.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Manovra blindata, piace solo a Confindustria

next
Articolo Successivo

Nella manovra un comma pro cricche

next